Bandiera Italiana

bandiera italiana

bandiera italiana

Superficie: 301.277 km²
Popolazione: 58.057.477
Continente: Europa
Proporzioni: 2:3 (altezza x larghezza)

Significato / Origine della Italia-bandiera:
La bandiera d’Italia è in questa forma dal 28 Luglio 2006 in uso.

Aspetto e significato

La bandiera nazionale è un tricolore con tre strisce verticali di colore verde, bianco e rosso.

A seguito di una riforma del governo Berlusconi, i colori sono stati definiti nel 2003 dalla legge per la prima volta esattamente. Al posto dei colori più utilizzati finora forti la bandiera verde è ora più verde lime (18-5642TC), l’ora leggermente bianco avorio (11-4201TC) e il rosso leggermente più chiaro (18-1660TC). Sulla base di questa definizione, c’è stato un violento litigio tra il governo di destra bandiera e l’opposizione di sinistra. Il 28 Luglio 2006, i colori sono stati pertanto ri-specificata secondo i seguenti nuovi codici dei colori Pantone:

– 17-6153TC (verde)
– 11-0601TC (bianco)
– 18-1662TC (scarlatto)

Il verde rappresenta il piano, cioè la natura e la campagna. Il bianco rappresenta il colore del ghiacciaio delle Alpi. Il rosso si distingue soprattutto per il sangue che è stato versato nelle guerre di indipendenza italiane.

Predecessori e lo sviluppo della bandiera nazionale

Già nel 1797 in Italia è apparso il primo verde-bianco-rosso tricolore sul modello francese. La Repubblica Transpadanische, una Repubblica filiale francese della grazia di Napoleone Bonaparte, accettò la bandiera, che era anche da parte dello Stato successore, la Repubblica Cisalpina utilizzato. 1802 scomparve il tricolore, ma fu ripresa nel 1848 da parte del Regno di Sardegna, questa volta con le braccia della Casa di Savoia al centro. 1861 era bandiera nazionale della neonata Regno d’Italia. Il 19 Giugno 1946 è stato l’emblema rimosso dalla bandiera perché temevano, ma in mare di confusione con la bandiera del Messico, erano il 9 Novembre 1947, rispettivamente, inserito uno stemma della bandiera di guerra e nella bandiera del commercio marittimo di nuovo.